image

Bando 1.3.C - 2013

POR CREO FESR 2007-2013

Linea di Intervento 1.3.c "Acquisto servizi qualificati - Turismo e Settore Terziario

L’azione configura un sistema di aiuto diretto alle imprese turistiche e commerciali finalizzato all’acquisizione di servizi qualificati, con particolare riferimento a:

  1. consulenze in materia ambientale per il miglioramento delle prestazioni ambientali dell’impresa attraverso l’adesione al regolamento comunitario vigente EMAS (Environmental Management Auditing Scheme) e l’ottenimento della certificazione dei sistemi di gestione ambientale ISO 14001 (International Organization for Standardization);
  2. consulenze per l’ottenimento della certificazione della responsabilità sociale S.A. 8000 (Social Accountability);
  3. consulenze per l’ottenimento del marchio comunitario di qualità ecologica al servizio di ricettività turistica Ecolabel secondo la Decisione della Commissione Europea vigente;
  4. consulenze per l'ottenimento della certificazione OHSAS 18001 relativa alla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro;
  5. consulenze per la certificazione di qualità ISO 9000.

Riferimenti normativi

  • Disciplina comunitaria in materia di aiuti di stato a favore di ricerca, sviluppo e innovazione di cui alla Comunicazione della Commissione (2006/C 323/01);
  • Regg. (CE) 1080/06 e 1083/06;
  • Reg. (CE) n. 800/2008 relativo all'applicazione degli articoli 87 e 88 del trattato CE agli aiuti di Stato a favore delle piccole e medie imprese.
  • Decisione C(2007) n. 3785 del 1.8.2007 per l’approvazione del POR/FESR 2007-2013 e della delibera della Giunta Regionale n. 698 dell’8 ottobre 2007 per la presa d’atto dell’approvazione di cui sopra con riferimento alla linea d'intervento 1.3c;
  • Raccomandazione della Commissione 6 maggio 2003 relativa alla definizione delle microimprese, piccole e medie imprese;
  • Decreto Ministero Attività Produttive 18/4/2005 in merito alle modalità di applicazione dei criteri definiti dalla suddetta Raccomandazione CE;
  • Comunicazione della Commissione 2004/C 244/02 “Orientamenti comunitari sugli aiuti di Stato per il salvataggio e la ristrutturazione di imprese in difficoltà”;
  • L.R. 38/2012 “Modifiche alla L.R. 35/2000 (Disciplina degli interventi regionali in materia di attività produttive)
  • Deliberazione di Giunta Regionale n. 1010 del 19/11/2012 – approvazione della versione XVII del DAR.

Destinatari

Sono ammesse a beneficiare delle sovvenzioni le Medie, Piccole e Micro imprese (come definite ai sensi della Raccomandazione della Commissione 2003/361/CE del 6 maggio 2003), anche di nuova costituzione, operanti nel turismo o nel commercio come precisato al paragrafo 4 del bando.

Localizzazione

Tutto il territorio della Regione Toscana.

Misura dell'agevolazione

Il contributo consiste in un aiuto diretto alle imprese operanti nel settore del turismo e del commercio nella misura del 50% della spesa complessiva prevista. La spesa ammissibile non può essere superiore a un importo massimo così definito in base all'oggetto dell'intervento:

  • certificazione ISO 14001, ISO 9000, OHSAS 18001: € 20.000
  • registrazione EMAS: € 20.000
  • certificazione SA 8000: € 15.000
  • marchio Ecolabel: € 15.000

In caso di presentazione di un progetto che prevede l’attivazione di più servizi (più tipologie di certificazione), la verifica del rispetto delle suddette soglie avverrà con riferimento a ogni singolo servizio attivato. Nel caso di raggruppamento di imprese la verifica sarà effettuata in capo a ogni singola impresa e a ogni singolo servizio.

Scadenza

Le domande potranno essere presentate dal 15 maggio 2013 al 12 luglio 2013 (entro le ore 17.00).

Presentazione domande

La domanda di aiuto, sottoscritta digitalmente dal legale rappresentante dell’impresa, deve essere redatta esclusivamente on-line mediante accesso al sistema informatico al sito internet:

https://sviluppo.toscana.it/bando13c/

Le credenziali di accesso verranno rilasciate dal giorno di apertura del bando e sino alle ore 12.00 del giorno precedente la data di scadenza per la presentazione delle domande. 

Per aiutare i presentatori durante la compilazione delle domande sono stati attivati due indirizzi di posta elettronica dedicati: uno per l'assistenza sui contenuti del bando e uno per il supporto tecnico informatico (gli indirizzi di posta elettronica sono visibili all'interno del bando e delle guide). Per problematiche tecniche relative al sistema informatico è, inoltre, presente all'interno del sistema gestionale un tool di aiuto on-line (chat), attivo dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 17.

Documenti regionali

Per avere informazioni relative al POR CReO 2007-2013 Programma Operativo Regionale – Obiettivo Competitività Regionale e Occupazione della Regione Toscana è possibile collegarsi al sito http://www.regione.toscana.it/creo/

Unione EuropeaRepubblica ItalianaPAR FAS 2007-2013POR FSE 2007-2013POR CREO 2007-2013PRSE 2007-2010

Copyright © 2012-2015. Tutti i Diritti Riservati.

Sviluppo Toscana S.p.A. con socio unico Cap. Soc. € 7.323.141,00 i.v. | Via Cavour, 39 - 50129 Firenze | Cod. Fisc./P.I. 00566850459 R.I. di Firenze 00566850459