image

Accesso Intranet

incubatori Toscani
Toscana Economia
Regione Toscana

Bando IR (varianti)

Bando Infrastrutture Ricerca (IR)

D.D. n. 6455 del 23.12.2014


Con il presente bando la Regione Toscana intende agevolare la realizzazione di progetti di investimento finalizzati al rafforzamento del sistema regionale del trasferimento tecnologico, in attuazione dell’Asse Prioritario 1 “Rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l’innovazione” del “Programma operativo regionale (POR) FESR 2014-2020. Obiettivo Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione. Regione Toscana: tornare a crescere”, la cui proposta è stata approvata con delibera di Giunta regionale n. 1023 del 18/11/2014.

In particolare, il bando ha come finalità il rafforzamento dell'ecosistema regionale del trasferimento tecnologico attraverso il potenziamento delle infrastrutture di rilevanza regionale per la ricerca industriale e applicata: laboratori di ricerca industriale e applicata, laboratori di prove/analisi, dimostratori tecnologici (d’ora in poi infrastrutture di ricerca – IR). L’obiettivo generale è superare la frammentazione distribuita nel sistema della ricerca pubblica regionale ed incentivare le forme di una loro utilizzazione anche in forma collaborativa e/o cooperativa da parte delle micro piccole e medie imprese (MPMI). Più in dettaglio, il bando ha come obiettivo il sostegno alla realizzazione di nuove infrastrutture di ricerca industriale e applicata (in presenza di un fabbisogno effettivamente rilevato) e/o il completamento/potenziamento delle infrastrutture esistenti, incentivando forme di cooperazione/coordinamento tra organismi di ricerca, anche attraverso la loro la messa in rete.

A seguito della presentazione delle domande entro la scadenza indicata dal Bando, dell'istruttoria formale condotta e della valutazione tecnica, è stato emanato il D.D. 5262 del 09.11.2015 che individua i progetti ammessi a finanziamento. Per tali progetti è consentito presentare alcune tipologie di variazioni al progetto secondo il dettato del Bando e alle Linee Guida disponibili in questa sezione. Le tipologie di variazioni non contemplate nei sopra citati documento non sono a priori ritenute ammissibili.

 

 

File: 
Unione EuropeaRepubblica ItalianaPAR FAS 2007-2013POR FSE 2007-2013POR CREO 2007-2013PRSE 2007-2010

Copyright © 2012-2015. Tutti i Diritti Riservati.

Sviluppo Toscana S.p.A. con socio unico Cap. Soc. € 7.323.141,00 i.v. | Via Cavour, 39 - 50129 Firenze | Cod. Fisc./P.I. 00566850459 R.I. di Firenze 00566850459