image

Accesso Intranet

incubatori Toscani
Toscana Economia
Regione Toscana

Elenco Fornitori

L’AMMINISTRATORE UNICO di SVILUPPO TOSCANA S.p.A.

 Via Cavour 39 - 50129 FIRENZE

premesso l’articolo 125 commi 9 e 11 del Decreto Legislativo n. 163 del 12 aprile 2006 e s.m.i. “Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture”;

premesso gli articoli 27 e 28 del Regolamento 30/R del 27 maggio 2008, di attuazione del Capo VII della legge regionale 13 Luglio 2007, n. 38 (Norme in materia di contratti pubblici e relative disposizioni sulla sicurezza e regolarità del lavoro) e s.m.i.;

premessa la Deliberazione G.R.T. n. 1078 del 15 dicembre 2008 “Indirizzi per la gestione della società Sviluppo Toscana S.p.A.”;

premesso che Sviluppo Toscana S.p.A. opera quale Organismo Intermedio (OI) in house alla Regione Toscana per lo svolgimento di attività di gestione relativa all'accesso ai finanziamenti del POR FESR secondo D.G.R. n. 1200 del 21.12.2009;

premessa la necessità di Sviluppo Toscana S.p.A. (di seguito “Società”) di dotarsi di un “Elenco fornitori”, contenente soggetti, a vario titolo specializzati, che la Società può chiamare a svolgere prestazioni relative a forniture e servizi in economia,

RENDE NOTO CHE

È indetto Avviso Pubblico per l'istituzione presso SVILUPPO TOSCANA S.p.A. di un Elenco fornitori (imprese, comprensive di ditte individuali, società di persone, società di capitali, cooperative e consorzi) per l’affidamento di forniture e servizi in economia di importo inferiore a 200.000,00 euro in relazione alle seguenti tipologie di spesa che la stessa Società potrà effettuare, secondo il dettato dell'articolo 27 del Regolamento 30/R sopra citato:

a) Spese per lavori di manutenzione di locali ed aree in uso alla Società che non configurino contratti di lavori, compreso l’acquisto o la locazione di beni e materiali;
b) Servizi di pulizia, derattizzazione, disinfestazione dei locali in uso alla Società compreso l’acquisto dei materiali occorrenti; spese per l’acquisto di materiale igienico-sanitario e di pronto soccorso;
c) Spese per l’acquisto di generi di cancelleria, di materiale per disegno; spese per l’acquisto di carta, modulistica e stampati;
d) Spese di gestione d’ufficio compreso quelle di interpretariato, di traduzione, trascrizione e riproduzionedi atti, documenti, manifesti, registri e simili;
e) Spese per l’acquisto, rilegatura di libri, riviste, giornali e pubblicazioni di vario genere ed abbonamenti aperiodici e ad agenzie di informazione nonché per la realizzazione, l’acquisizione o collegamento a banche dati o reti di pubbliche amministrazioni;
f) Spese di tipografia, legatoria, litografia e stampa in genere compreso l’acquisto, locazione, manutenzione e riparazione dei macchinari e delle attrezzature occorrenti; spese per produzione e realizzazione di materiale grafico e editoriale;
g) Spese per servizi aerofotogrammetrici, cartografici, topografici e simili, nel limite di importo di 100.000,00 euro;
h) Spese per rilevazioni ed elaborazioni di dati e statistiche;
i) Spese per l’acquisto, locazione, manutenzione e riparazione di mobili e arredi vari, fotoriproduttori, strumenti vari, macchine e attrezzature diverse d’ufficio;
j) Spese per l’acquisto o locazione di strumenti informatici nonché per l’acquisto e lo sviluppo di programmi informatici, e del relativo materiale accessorio, ivi comprese le spese di manutenzione e riparazione degli strumenti e dei sistemi stessi;
k) Servizi informatici: consulenza, sviluppo di software, assistenza all’utenza per l’uso di piattaforme adottate da Sviluppo Toscana;
l) Spese per l'acquisizione di apparati e servizi di telefonia fissa e mobile, smartphone, tablet, internet keys, sistemi di navigazione satellitare gps ed altri apparati per la comunicazione informatica e l'utilizzo di tecnologie in mobilità. Servizi in abbonamento o prepagati di connettività telefonica fissa e mobile (sim). Relativi servizi di assistenza e manutenzione;
m) Spese per l'acquisizione di apparati e servizi audio/video, fotocamere, videocamere, proiettori, pannelli video flat, lavagne interattive, apparati di registrazione e riproduzione audio. Serviziprofessionali di videoripresa, sonorizzazione e registrazione.
n) Spese per l'acquisizione di apparati, software e servizi informatici e telematici per uso personale.Personal computer, video, accessori per memorizzazione dati, stampanti, scanner, dispositivi per l'interconnettività cablata e wireless, cablaggi, accessori audio e video, gruppi di continuità e quanto altro. Relativi servizi di assistenza e manutenzione. Materiale di consumo (carta, lucidi, supporti di memoria, tonerquanto altro). Software applicativo, di sicurezza e di sistema  per postazioni di lavoro
o) Spese per l'acquisizione di apparati, infrastrutture e servizi informatici e telematici aziendali centralizzati. Elaboratori server, dispositivi storage (san, nas, relativi dischi e quanto altro), gruppi di continuità, dispositivi di backup (tape library, relativi dispositivi di memorizzazione e quanto altro), dispositivi per l'interconnettività (switch, router e quanto altro), dispositivi di sicurezza (firewall, appliance ips/content filtering e quanto altro), acquisizione di cablaggi per fonia e dati relativi rack, canalizzazioni. Relativi servizi di messa in opera, installazione, assistenza e manutenzione. Software si sistema (sistemi operativi, sistemi di virtualizzazione, sistemi di database, sistemi di posta elettronica, software di backup, software per il system e network management, software di sicurezza (antivirus, gestione aggiornamenti, autenticazione e controllo degli accessiquanto altro), middleware di gestione degli apparati di storage, di interconnettività, di backup, di  sicurezza quanto altro). Servizi tecnici specialistici in ambito sistemistico ed operativo, con riferimento alle categorie sopra descritte, per installazione, configurazione, manutenzione, risoluzione problemi, formazione sul campo e quanto altro;spese per l’acquisto, locazione, produzione e realizzazione di mezzi e materiali audiovisivi e fotografici, ovvero di materiale divulgativo;
p) Spese per trasporti, traslochi, noli, spedizioni, imballaggi, magazzinaggio e facchinaggio;
q) Spese postali, telefoniche, telegrafiche, telefax, di trasmissione dati ed altre inerenti il servizio di comunicazione;
r) Spese per l’acquisto, riparazione, manutenzione, locazione, noleggio ed esercizio di mezzi di trasporto per la Società, compreso l’acquisto di carburanti, lubrificanti, materiale di consumo, di ricambio ed accessori;
s) Spese per la divulgazione dei bandi di gara, di concorso o altre pubblicazioni o comunicazioni che devono essere rese per legge o regolamento a mezzo stampa o altri mezzi d’informazione;
t) Spese per le attività di promozione, diffusione e informazione di piani, programmi, progetti e iniziative regionali, nonché di strumenti di incentivazione e di sostegno, nonché per acquisto di spazi pubblicitari;
u) Spese connesse con l’organizzazione e la partecipazione, lo svolgimento di corsi di formazione del personale, di concorsi, convegni, congressi, conferenze, riunioni, cerimonie, mostre, altre manifestazioni e iniziative comunque nell’interesse regionale, ivi compreso la locazione per breve periodo di locali, anche con idonee attrezzature;
v) Spese per la prevenzione e sicurezza sul lavoro e per la protezione civile;
w) Spese assicurative obbligatorie per legge;
x) Spese per l’acquisizione dei servizi di cui alle categorie 8, 9, 11, 12 e 13 dell’allegato IIA al D.Lgs. 163/2006, necessari per lo svolgimento di funzioni e compiti dell’amministrazione, nel limite di importo di 100.000,00 euro, ad esclusione dei servizi di cui agli articoli 91, comma 2, del D.Lgs. 163/2006 e all’articolo 252 del Decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n. 207 (Regolamento di esecuzione ed attuazione del Decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, recante «Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE»), di importo pari o superiore a quello previsto all’articolo 267, comma 10, del D.P.R. 207/2010;
y) Spese per l’affidamento dei compiti di supporto alle attività del responsabile del procedimento di cui all’articolo 273, comma 2, del D.P.R. 207/2010, nel limite di importo di 100.000,00 euro.
z) Spese per appalti di servizi di consulenza funzionali allo svolgimento delle attività di competenza di Sviluppo Toscana S.p.A.

I soggetti - imprese, comprensive di ditte individuali, società di persone, società di capitali, cooperative e consorzi - in possesso dei requisiti prescritti per l’esecuzione di forniture e servizi in economia potranno iscriversi nel suddetto Elenco, presentando domanda di partecipazione on-line.

 

>> Accesso Elenco Fornitori <<

>> Visualizza Elenco Fornitori <<

 

Unione EuropeaRepubblica ItalianaPAR FAS 2007-2013POR FSE 2007-2013POR CREO 2007-2013PRSE 2007-2010

Copyright © 2012-2015. Tutti i Diritti Riservati.

Sviluppo Toscana S.p.A. con socio unico Cap. Soc. € 7.323.141,00 i.v. | Via Cavour, 39 - 50129 Firenze | Cod. Fisc./P.I. 00566850459 R.I. di Firenze 00566850459