image

Avviso 1.1.4 sub b)

Avviso pubblico per la selezione di uno o più Organismi di ricerca pubblici

sottoscrittori del Procollo di Intesa ex delibera G.R. n. 158 del 27/02/2017

per la realizzazione di un progetto congiunto di ricerca-intervento

mediante presentazione di manifestazione di interesse

Finalità

La Regione Toscana, con Decreto Dirigenziale n. 1197 del 9 febbraio 2018, in pubblicazione sul B.U.R.T. n. 9 del 28.2.2018, parte terza, in attuazione dell’Azione 1.1.4. “Sostegno alle attività collaborative di R&S per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili, di nuovi prodotti e servizi. Sostegno alle attività collaborative di R&S realizzate da aggregazioni pubblico-private” del POR FESR Toscana 2014-2020 (versione 3, di cui alla presa d'atto della Giunta regionale con delibera n. 784 del 24 luglio 2017) e in particolare della Sub-Azione 1.1.4.b) “Sostegno alle attività collaborative realizzate da aggregazioni pubblico-private per lo sviluppo e la promozione di settori ad alta tecnologia per il sistema regionale”, in cui si articola ai sensi del Documento di Attuazione Regionale (DAR) del POR FESR (versione 2, approvata con delibera di Giunta regionale n. 1420 del 19 dicembre 2017), ha approvato l'Avviso pubblico finalizzato a selezionare uno o più organismi di ricerca, o loro articolazioni interne (Dipartimenti, Istituti, Centri), tra quelli che hanno sottoscritto il Protocollo di intesa Regione Toscana Industria 4.0 (ex D.G.R. n. 158 del 27/02/2017) per la realizzazione di un progetto di ricerca-intervento congiunto mediante un accordo di collaborazione ai sensi dell’art.15 della legge 241/90 e ss.mm.ii.

Soggetti beneficiari

La Regione, beneficiaria della Sub-Azione 1.1.4 b) del POR FESR 2014-2020, intende selezionare uno o più organismi di ricerca, o loro articolazioni interne (Dipartimenti, Istituti, Centri), tra quelli che hanno sottoscritto il Protocollo di intesa Regione Toscana / Organismi di ricerca approvato con delibera G.R. n.158 del 27.02.2017, di seguito elencati:

  • Università degli Studi di Firenze
  • Università degli studi di Pisa
  • Università degli Studi di Siena
  • Università per Stranieri di Siena
  • Scuola Normale Superiore
  • Scuola superiore Sant’Anna
  • Scuola IMT Alti studi Lucca
  • Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Istituto Italiano di Tecnologia
  • Istituto Nazionale di Fisica
  • Istituto Nazionale di Astrofisica Nucleare 
  • Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
  • Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria
  • E.N.E.A.

Potranno essere presentati progetti di ricerca da più organismi di ricerca (o loro articolazioni interne: Dipartimenti, Istituti, Centri, come sopra specificati) in forma singola o congiunta.

Realizzazione e localizzazione

La ricerca-intervento oggetto dell’avviso deve essere realizzata e localizzata nel territorio della Regione Toscana.

Ambiti settoriali di intervento

La ricerca-intervento la consiste nella somministrazione diretta, mediante operatore, di 400 questionari di assessment tecnologico a imprese (micro, piccole, medie) appartenenti ai principali settori/filiere manifatturiere (produttive e di servizi) presenti in Toscana:

  • a) moda
  • b) meccanica
  • c) chimico-farmaceutica
  • d) nautica
  • e) sistema casa
  • f) cartario

Modalità e termini di presentazione della manifestazione di interesse

La manifestazione di interesse deve essere presentata all’Organismo Intermedio Sviluppo Toscana SpA ed essere redatta esclusivamente online, previo rilascio delle credenziali di accesso al sistema informatico, così come dettagliato nell’Allegato A relativo alle modalità di presentazione. La manifestazione di interesse deve essere redatta esclusivamente online accedendo al sistema informatico di Sviluppo Toscana S.p.A. al seguente indirizzo https://sviluppo.toscana.it/bandi/ e si considera presentata esclusivamente se inoltrata per via telematica sul sistema informatico di Sviluppo Toscana S.p.A. a partire dalle ore 9:00 del 20.03.2018, 20° giorno successivo alla data di pubblicazione del presente Avviso sul BURT, e fino alle ore 17:00 del 03.05.2018, 45° giorno successivo a tale data, secondo le modalità descritte nei successivi commi. Se la data di chiusura per la presentazione della manifestazione di interesse coincide con un giorno festivo, la scadenza è fissata alle ore 17.00 del primo giorno lavorativo successivo.

La firma digitale dovrà essere apposta utilizzando dispositivi conformi alle Regole tecniche previste in materia di generazione, apposizione e verifica delle firme elettroniche avanzate, qualificate e digitali (per ogni informazione: http://www.agid.gov.it/agenda-digitale/infrastrutture-architetture/firme-elettroniche). A tale proposito si informa che con Deliberazione CNIPA 45/09, sono state introdotte modifiche nei formati di firma digitale dei documenti, con utilizzo di nuovi algoritmi. Pertanto dall'1/07/2011 l'unico algoritmo valido per la firma digitale è quello denominato SHA-256 supportato dalle ultime versioni di Dike e altri applicativi conformi al regolamento CNIPA. Le manifestazioni di interesse firmate digitalmente con algoritmi non conformi alla Deliberazione CNIPA sopracitata (SHA-1) non saranno pertanto ritenute ammissibili.

Qualsiasi informazione relativa all'Avviso e agli adempimenti ad esso connessi può essere richiesta ai seguenti indirizzi di posta elettronica:

E' disponibile, inoltre, un servizio di chat on-line, accessibile direttamente dal sistema informatico, dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 17:00. Si specifica, in ogni caso, che tutte le ulteriori modalità di presentazione delle domande sono dettagliate all'interno dell'allegato A dell'Avviso.

 

Unione EuropeaRepubblica ItalianaPOR CREO 2007-2013POR FSE 2007-2013PAR FAS 2007-2013

Copyright © 2012-2018. Tutti i Diritti Riservati.

Sviluppo Toscana S.p.A. con socio unico Cap. Soc. € 7.323.141,00 i.v. | Viale G. Matteotti, 60 - 50132 Firenze | Cod. Fisc./P.I. 00566850459 R.I. di Firenze 00566850459