image

Accesso Intranet

incubatori Toscani
Spazi Attrezzati
Regione Toscana

Bando Ricerca e Sviluppo Distretto Rurale

POR FESR Toscana 2014-2020 – Azione 1.1.5 sub a1)

Bando "Ricerca e Sviluppo del Distretto rurale Toscana del sud"

La Regione Toscana con il presente Bando intende agevolare la realizzazione di progetti di investimento in ricerca e sviluppo, con particolare riguardo a quelli coerenti con la strategia 4.0, delle imprese appartenenti al Distretto Rurale della Toscana del sud, di qualsiasi dimensione esse siano, le quali potranno candidare solo i progetti da loro già presentati al Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo(MiPAAFT) nell’ambito della procedura per il finanziamento dei contratti di distretto , di cui al Decreto MiPAAFT n. 60690 del 10 agosto 2017, e che sono stati dichiarati, a seguito di istruttoria condotta dai competenti uffici regionali, compatibili con la programmazione regionale così come come indicato al primo punto dell’allegato della Delibera Giunta Regionale n.200 del 6 marzo 2018. 

Sono ammesse aggregazioni (RTI - Reti di imprese) tra proponenti in possesso dei requisiti di ammissibilità di cui sopra.

L’intervento finanzierà progetti di investimento in R&S, market oriented e prossimi alla fase di applicazione e di produzione, che prevedano un alto grado di innovazione. Mediante il sostegno a progetti di ricerca industriale, sviluppo sperimentale e innovazione, l’intervento si propone di incrementare l’intensità della spesa privata in R&S, orientando la domanda di investimenti del sistema delle imprese verso tecnologie abilitanti e attività ad alto grado di innovazione, nell’ambito di traiettorie di specializzazione intelligente, definite a livello regionale. In particolare, l’obiettivo perseguito dalla Regione Toscana, in attuazione del POR FESR Toscana 2014/2020, Azione 1.1.5 sub a1), consiste nella concessione di agevolazioni sotto forma di contributo in conto capitale. 

Il bando è emanato nel rispetto dei principi di cui all'art. 121 della legge n. 241/1990. Il bando è emanato ai sensi della L.R. n. 71 del 15/12/2017 e nel rispetto dei principi generali di cui al D.Lgs. n. 123/1998. Il bando è emanato altresì nel rispetto della decisione di Giunta regionale n. 4 del 7 aprile 2014 e ss.mm.ii.

L’investimento oggetto dell’agevolazione deve essere realizzato e localizzato nel territorio della Regione Toscana.

Con riguardo agli specifici settori dell’economia, non sono previste restrizioni a determinati settori economici. Non potranno tuttavia presentare domanda le imprese appartenenti ai settori economici esclusi dal campo di applicazione del regolamento generale di esenzione di cui al Regolamento (UE) n. 651/2014 della Commissione del 17 giugno 2014, pubblicato sulla GUUE L. 187/1 del 26 giugno 2014, che dichiara alcune categorie di aiuti compatibili con il mercato interno in applicazione degli articoli 107 e 108 del Trattato. Non potranno essere concessi contributi alle imprese che siano state destinatarie nei precedenti tre anni di procedimenti amministrativi connessi ad atti di revoca, ai sensi dell’articolo 23 della Legge Regionale n.71/2017.

La domanda di aiuto relativa al Bando deve essere redatta esclusivamente on-line accedendo al sistema informatico di Sviluppo Toscana S.p.A. al sito Internet https://sviluppo.toscana.it/bandi/ e si considera presentata solo ed esclusivamente se inoltrata per via telematica sul sistema informatico di Sviluppo Toscana, a partire dalle ore 9:00 del giorno 2 settembre 2019 e fino alle ore 17:00 del giorno 31 ottobre 2019, secondo le modalità descritte all’interno del Bando.

Qualsiasi informazione relativa al Bando ed agli adempimenti ad esso connessi può essere richiesta ai seguenti indirizzi di posta elettronica: 

Per il supporto tecnico-informatico sarà, inoltre, attiva una chat on-line dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 17:00.

 

Unione EuropeaRepubblica ItalianaPOR CREO 2007-2013POR FSE 2007-2013PAR FAS 2007-2013

Copyright © 2012-2018. Tutti i Diritti Riservati.

Sviluppo Toscana S.p.A. con socio unico Cap. Soc. € 7.323.141,00 i.v. | Viale G. Matteotti, 60 - 50132 Firenze | Cod. Fisc./P.I. 00566850459 R.I. di Firenze 00566850459