image

Bando infrastrutture pubbliche per il turismo in aree sciistiche

POR CREO FESR 2007-2013

Con la Delibera n. 840 del 03/10/2011, la Giunta Regionale ha deciso di approvare, in attuazione dell’intesa programmatica tra Regione, Uncem e Anef Toscana, le “Linee guida per l’accesso ai finanziamenti con procedura negoziale” relativi alla Linea di intervento 5.4.c) del POR Creo 2007-2013 destinate a investimenti per la realizzazione di infrastrutture pubbliche per il turismo nelle aree sciistiche in Toscana. 

POR 2007-2013 – LINEA DI INTERVENTO 5.4.C)

"Interventi di recupero e riqualificazione delle aree per insediamenti produttivi finalizzati a fruizione collettiva per infrastrutture per il turismo... " in zone svantaggiate di montagna
LINEE GUIDA PER L’ACCESSO AI FINANZIAMENTI CON PROCEDURA NEGOZIALE Per infrastrutture pubbliche del turismo localizzate nelle aree sciabili individuate ai sensi della L.R. n. 93/1993 – in attuazione intesa programmatica con Uncem Toscana e Anef Toscana approvata con delibera GR n. 115/2011.

 

1. Finalità

In attuazione dell’intesa programmatica tra Regione, Uncem Toscana e Anef Toscana, approvata con delibera GR n. 115 del 28/2/2011, il presente intervento è mirato a rilanciare la montagna toscana attraverso le attività sportive e turistiche praticabili nelle aree sciistiche della regione, già individuate ai sensi della L.R. n. 93/1993.

2. Soggetti beneficiari

- Enti pubblici: Province, Comuni, Comunità Montane e Unioni di Comuni, anche riuniti in consorzi;

3. Localizzazione degli interventi

Gli interventi dovranno localizzarsi unicamente nelle aree sciistiche individuate ai sensi della L.R. n. 93/1993 e situate nei territori montani di cui alla L.R. n. 37 del 26 giugno 2008.

4. Tipologie di intervento ammissibili

E’ requisito di ammissibilità la disponibilità del piano esecutivo di gestione dell’infrastruttura realizzata.
Il presente avviso mira al rilancio delle aree sciistiche toscane attraverso l’adeguamento, l’ampliamento, messa in sicurezza e realizzazione di impianti sciistici e di innevamento e di altre strutture pubbliche strettamente connesse agli impianti stessi. Saranno in particolare finanziabili gli interventi mirati alla omologazione/certificazione FIS/FISI come impianti per lo sci agonistico.

5. Presentazione della domanda

Le domande possono essere presentate esclusivamente on-line mediante l'apposita piattaforma gestita da Sviluppo Toscana S.p.A. Per accedere al gestionale per la presentazione della domanda (scadenza fino al 7/12/2011 alle ore 17.00) è possibile utilizzare il seguente link: https://sviluppo.toscana.it/infrasci

 

Unione EuropeaRepubblica ItalianaPAR FAS 2007-2013POR FSE 2007-2013POR CREO 2007-2013PRSE 2007-2010

Copyright © 2012-2015. Tutti i Diritti Riservati.

Sviluppo Toscana S.p.A. con socio unico Cap. Soc. € 7.323.141,00 i.v. | Via Cavour, 39 - 50129 Firenze | Cod. Fisc./P.I. 00566850459 R.I. di Firenze 00566850459