image

Accesso Intranet

incubatori Toscani
Spazi Attrezzati
Regione Toscana

Avviso di selezione pubblica per colloquio per la costituzione di elenchi per la formazione di due graduatorie

 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER COLLOQUIO PER LA COSTITUZIONE DI ELENCHI per la formazione di due graduatorie

(LIVELLO QUARTO DEL CCNL VIGENTE PER LA SOCIETÀ SVILUPPO TOSCANA S.P.A)

Profilo Assistente Monitoraggio fisico e finanziario dei progetti e  Profilo Assistente alla COMUNICAZIONE da inserire nel Segretariato Congiunto del Programma Interreg V A ITALIA-FRANCIA (MARITTIMO) 2014-2020

 

Sviluppo Toscana S.p.A. (di seguito “ST”) indice una selezione pubblica, per colloquio, per la formazione di due diverse graduatorie da utilizzare per l’assunzione a tempo determinatodi personale di livello quarto del CCNL vigente per la società Sviluppo Toscana S.p.A. di cui la prima relativa al profilo di Assistente Monitoraggio fisico e finanziario dei progetti e la seconda relativa al profilo di Assistente alla Comunicazione.

 

Le attività richieste consistono nello svolgere le operazioni necessarie a supportare ST nella gestione delle attività di Segretariato Congiunto (di seguito “SC”) del Programma di Cooperazione Interreg V A Italia-Francia 2014-2020 (di seguito “PC”)

Il presente Avviso pubblico si basa sulle seguenti premesse:
    • il Regolamento (UE) n. 1303/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 dicembre 2013, recante disposizioni comuni sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo, sul  Fondo di coesione, sul Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale e sul Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca e disposizioni generali sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo, sul Fondo di coesione e sul Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca, e che abroga il Regolamento (CE) n. 1083/2006 del Consiglio, con particolare riferimento agli articoli 115, 116, 117 e Allegato XII;
    • il Regolamento (UE) n. 821/2014 della Commissione del 28 luglio 2014, recante modalità di applicazione del Regolamento (UE) n. 1303/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le modalità dettagliate per il trasferimento e la gestione dei contributi dei programmi, le relazioni sugli strumenti finanziari, le caratteristiche tecniche delle misure di informazione e di comunicazione per le operazioni e il sistema di registrazione e memorizzazione dei dati, con particolare riferimento agli artt. 3, 4, 5 e all'Allegato II;
    • il Regolamento (UE) n. 1299/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 dicembre 2013, recante disposizioni specifiche per il sostegno del Fondo europeo di sviluppo regionale all'obiettivo di "Cooperazione territoriale europea";
    • la Decisione della Commissione C(2015) 4102 del 11.06.2015 che approva il Programma di cooperazione "Interreg V-A Italia-Francia (Maritime)" ai fini del sostegno del Fondo europeo di sviluppo regionale nell'ambito dell'obiettivo di cooperazione territoriale europea in Italia e Francia;
    • la DGR n. 1424 del 17-12-2018 che approva il piano attività 2019  di Sviluppo Toscana;
    • ST, in base a quanto stabilito dalla suddetta Delibera, verificato che tra il personale interno alla società non è presente la figura professionale richiesta per le attività specifiche di Assistente Monitoraggio fisico e finanziario dei progetti e Assistente alla comunicazione – per numero e per caratteristiche funzionali – provvede a indire una selezione pubblica.

Tutto ciò premesso, in data odierna, 01/04/2019 si rende pubblico quanto stabilito negli articoli che seguono.
Il presente avviso stabilisce le modalità di partecipazione alla selezione e quelle di svolgimento della stessa.
Sviluppo Toscana S.p.A. si riserva la facoltà di prorogare i termini, modificare, sospendere, revocare in qualsiasi momento con atto motivato il presente Avviso.
Con il presente Avviso si intende svolgere una selezione per colloqui, per personale con profilo professionale Assistente Monitoraggio fisico e finanziario dei progetti e personale con profilo professionale Assistente alla comunicazione da impiegare all’interno del SC.

L’oggetto del contratto ed il profilo professionale sono così stabiliti come di seguito:
Profilo professionale “Assistente Monitoraggio fisico e finanziario dei progetti” con inquadramento nel quarto livello di declaratoria del CCNL, che prevede lo svolgimento di attività variabili nell’ambito di metodi e direttive permanenti, con ruolo di gestione di fasi di processo semplici, con obiettivi quantitativi definiti, collocati in un contesto relazionale definito.
Profilo professionale “Assistente alla comunicazione” con inquadramento nel quarto livello di declaratoria del CCNL, che prevede lo svolgimento di attività variabili nell’ambito di metodi e direttive permanenti, con ruolo di gestione di fasi di processo semplici, con obiettivi quantitativi definiti, collocati in un contesto relazionale definito.

Attività e funzioni
Nell’ambito delle attività di supporto all’Autorità di Gestione (AG) del Programma, la figura professionale in questione svolgerà le seguenti attività:
Profilo Assistente Monitoraggio fisico e finanziario dei progetti :

  • Monitorare l’avanzamento amministrativo, fisico e finanziario del Programma e dei progetti, supportando e collaborando con i Capo Fila dei progetti, la Commissione Europea, i coordinamenti nazionali, l’Autorità di Gestione e l’Autorità di Certificazione;
  • assistere l’AG nella Gestione degli aspetti finanziari del Programma e dei progetti;
  • assistere i Capo Fila nella messa in opera dei progetti per l'avanzamento fisico e finanziario del Programma ;
  • raccogliere e supportare nelle attività di verifica della documentazione concernente i progetti;
  • fornire supporto nella gestione e inserire i dati concernenti il monitoraggio dei progetti e del Programma;
  • organizzare riunioni per la formazione dei Beneficiari e/o dei controllori dei progetti;
  • collaborare alla redazione dei rapporti annuali e finali di attuazione del Programma;
  • assistere l'AG ed eventuali altri soggetti esterni incaricati, nelle azioni di capitalizzazione del PC;
  • collaborare alla organizzazione e realizzazione delle riunioni dei Comitati di Sorveglianza, del Comitato Direttivo e di tutti gli incontri e seminari organizzati dall'AG del Programma o ai quali il Programma collabora;
  • assistere l'AG nella gestione delle modifiche dei progetti;
  • assistere l'AG per l'effettuazione dei controlli in loco dei progetti predisponendo un monitoraggio dell'attività delle verifiche in loco;
  • creare una banca dati di tutti i progetti esaminati, comprendente le decisioni del Comitato di Sorveglianza e le decisioni collegate relative all’esecuzione del progetto;
  • supportare la gestione dell’attività di back office del SC e dell'AG;
  • contribuire alla stesura dei rapporti di attività del SC da presentare all’AG;
  • gestire la corrispondenza, la reception telefonica, l’archiviazione dei documenti;
  • redigere i documenti e la corrispondenza del SC;
  • raccogliere ed elaborare informazioni sui risultati dei progetti al fine della capitalizzazione dei risultati del Programma.

Profilo Assistente alla comunicazione:

  • collaborare alla attuazione della Strategia di comunicazione del Programma di Cooperazione Italia- Francia Marittimo 2014-2020 gestendo le azioni di comunicazione e i flussi informativi con gli strumenti  attualmente previsti nella Strategia di comunicazione e altri che potranno essere individuati nel corso  della vita del programma (sito internet, social network, stampa e media, pubblicazioni);
  • collaborare alla implementazione delle attività del Piano di comunicazione annuale del Programma;
  • contribuire alla elaborazione del materiale informativo del programma come ad esempio redazione di news, best of dei progetti, newsletter, testi per brochure informative, comunicati stampa, pubblicazioni di ogni genere, fact sheets sui contenuti del programma, manifesti, poster, totem, definizione dei contenuti di video, servizi tv; costruzione di cartelle stampa per conferenze stampa, e ogni altro materiale che sia individuato nella Strategia e nei piani annuali;
  • curare il costante aggiornamento del sito web del Programma, unitamente alla relativa Newsletter;
  • supportare l’AdG nella gestione dei Social Media creando appositi profili (Twitter, Facebook, etc.);
  • collaborare con i componenti del Gruppo di Coordinamento della Comunicazione istituito a livello di Programma e partecipare alle riunioni;
  • assistere i beneficiari nella corretta implementazione delle strategie di informazione e comunicazione, garantendo il rispetto dell'immagine coordinata del Programma;
  • contribuire alla stesura di tutti i rapporti previsti nei Regolamenti UE relativi alla programmazione 2014 2020 per le attività di comunicazione;
  • supportare l’AG nei rapporti con la Commissione Europea con riferimento alle questioni relative alla  comunicazione;
  • collaborare alla organizzazione dei seminari del Programma;
  • stabilire contatti con i media dello spazio di cooperazione transfrontaliera;
  • contribuire, in collaborazione con AGU, allo sviluppo di contatti e scambio di informazioni con altri Programmi di cooperazione territoriale;
  • assistere l'AG ed eventuali altri soggetti esterni incaricati, nelle azioni di capitalizzazione del PC;
  • facilitare le relazioni tra gli stakeholders;
  • fornire informazioni sul Programma

La domanda di partecipazione alla selezione dev'essere redatta in carta semplice utilizzando l'apposito modulo (allegato A del presente avviso), compilato in tutte le sue parti, firmato, corredato di copia fotostatica del documento di identità. La domanda dovrà pervenire entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 20/04/2019 a pena di inammissibilità della candidatura. La domanda di ammissione deve essere sottoscritta dal candidato. Non è richiesta l’autenticazione della firma. La mancata sottoscrizione comporta l’esclusione dalla selezione. Alla domanda deve essere allegato apposito curriculum vitae in lingua italiana oppure francese, redatto, in conformità allo schema allegato al presente Avviso (Allegato B) - per la cui compilazione è possibile utilizzare le istruzioni all'indirizzo http://europass.cedefop.europa.eu. I suddetti documenti (Allegato A e B) devono essere redatti, sotto la propria responsabilità, ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000, sottoscritti in forma autografa e corredati da copia fotostatica di un documento di identità chiaro e leggibile del firmatario in corso di validità. La domanda dovrà obbligatoriamente pervenire entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 20/04/2019 con una delle modalità di seguito indicate, pena l’inammissibilità della candidatura: • invio tramite raccomandata con avviso di ricevimento a Sviluppo Toscana S.p.A., Viale Matteotti, 60 50129 FIRENZE (Italia) • al seguente indirizzo PEC: legal@pec.sviluppo.toscana.it Ai fini del rispetto del termine farà fede, nel caso di invio tramite raccomandata A.R., la data e l'ora di ricevimento indicata nell'apposito avviso postale da parte del personale incaricato di Sviluppo Toscana S.p.A. e inserite nel relativo protocollo (N.B. non la data di spedizione apposta dall'Ufficio Postale); Nell’oggetto, in caso di invio PEC, dovrà esser riportato “Selezione pubblica per il SC del PC ITALIA-FRANCIA (MARITTIMO) 2014-2020”

Si Rimanda agli allegati per ulteriori informazioni

Unione EuropeaRepubblica ItalianaPOR CREO 2007-2013POR FSE 2007-2013PAR FAS 2007-2013

Copyright © 2012-2018. Tutti i Diritti Riservati.

Sviluppo Toscana S.p.A. con socio unico Cap. Soc. € 7.323.141,00 i.v. | Viale G. Matteotti, 60 - 50132 Firenze | Cod. Fisc./P.I. 00566850459 R.I. di Firenze 00566850459