image

Accesso Intranet

incubatori Toscani
Toscana Economia
Regione Toscana

Avviso selezione componente Organismo di Vigilanza

Sviluppo Toscana S.p.A., in esecuzione di apposita disposizione dell’Amministratore Unico assunta del 4 marzo ’15, indice una procedura di selezione ad evidenza pubblica con valutazione curriculare comparativa per l’individuazione del componente unico dell’Organismo di Vigilanza per lo svolgimento di attività di vigilanza del rispetto del Codice Etico Aziendale e del Modello di Gestione e Controllo secondo quanto stabilito dall’art.6, comma 1, lett. b) del D.Lgs. n.231/2001. L’affidamento comporterà lo svolgimento di attività previste dal D. Lgs. 231/2001 compresa l’attività di aggiornamento del Modello di gestione organizzazione e controllo e la consulenza sull’attuazione delle “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione” di cui alla L. 190/2012 e, segnatamente, ad assicurare lo svolgimento, a titolo indicativo e non esaustivo, delle seguenti attività:

  1. verificare periodicamente l’applicazione e il rispetto del Codice Etico e del Modello;
  2. promuovere l’aggiornamento del Modello, anche in considerazione delle disposizioni ex L. 190/2012 e ex D.Lgs 33/2013, formulando verso l’Amministratore Unico le proposte di adeguamenti da realizzarsi mediante modifiche e/o integrazioni che si dovessero rendere necessari;
  3. ricevere le segnalazioni di violazione del Codice Etico e del Modello e svolgere indagini in merito;
  4. effettuare verifiche periodiche su specifiche operazioni poste in essere nell’ambito delle attività aziendali a rischio;
  5. raccogliere, elaborare e conservare le informazioni provenienti dalle diverse funzioni aziendali e rilevanti in ordine al rispetto del Modello;
  6. accedere liberamente presso qualsiasi unità operativa aziendale, senza necessità di alcun consenso preventivo, al fine di richiedere informazioni, documentazione e dati ritenuti necessari per lo svolgimento dei compiti previsti dal D.Lgs. n. 231/2001;
  7. affiancare la funzione aziendale Audit e il Collegio dei Revisori dei Conti oltre a eventuali le funzioni aziendali coinvolte nei processi rilevanti al fine di svolgere una efficace attività̀ di vigilanza sul rispetto della normativa e sull’ effettiva attuazione del Modello;
  8. svolgere funzioni consultive relativamente all’adozione di provvedimenti sanzionatori;
  9. riferire in merito alla propria attività all’Amministratore Unico e al Collegio Sindacale

La scadenza di presentazione delle domande di partecipazione alla selezione è fissata alle ore 12.00 del 20 marzo 2015.

Unione EuropeaRepubblica ItalianaPAR FAS 2007-2013POR FSE 2007-2013POR CREO 2007-2013PRSE 2007-2010

Copyright © 2012-2015. Tutti i Diritti Riservati.

Sviluppo Toscana S.p.A. con socio unico Cap. Soc. € 7.323.141,00 i.v. | Via Cavour, 39 - 50129 Firenze | Cod. Fisc./P.I. 00566850459 R.I. di Firenze 00566850459