image

Investire in provincia di Massa

Oggetto e finalità

La Regione Toscana intende avviare un processo di reindustrializzazione e di riconversione e riqualificazione produttiva del territorio dell’area relativa alla Provincia di  Massa Carrara attraverso una serie di iniziative che, oltre a dare continuità produttiva alle aziende presenti, creino un ambiente economico favorevole per insediamento e lo sviluppo di nuove attività di impresa

Il presente avviso ha la finalità di attivare una procedura ad evidenza pubblica finalizzata ad acquisire manifestazioni di interesse ad investire da parte di imprese interessate a localizzarsi nella provincia di Massa Carrara  al fine di:

  • disporre di informazioni del mercato della domanda di investimento diretto (manifatturiero, produttivo, logistico, commerciale e direzionale) nella provincia di Massa Carrara e delle relative caratteristiche in termini di dimensioni dell’investimento, relativa tempistica, potenziale impatto occupazionale, tipologia di insediamento 
  • concorrere alla promozione di un’azione unitaria in grado di valorizzare prioritariamente le specificità e le specializzazioni di cui il territorio della provincia di Massa Carrara dispone;
  • promuovere il reimpiego e la riqualificazione dei lavoratori interessati da processi di dismissione produttiva o riconversione e/o riqualificazione produttiva;
  • promuovere l’innesto nel territorio di nuove imprese operanti in settori innovativi unitamente al potenziamento delle attività di operatori già presenti sul territorio ed operanti sia in settori innovativi, sia in settori tradizionali.

Qualora vi fossero imprese che volessero manifestare interesse ad insediarsi nell’area della provincia di Massa Carrara, la Regione, sulla base delle specifiche espresse e se richiesto dall’impresa, 

  •  effettuerà un servizio di accompagnamento attraverso l’organizzazione di appositi incontri informativi e l’invio di eventuali dossier informativi, finalizzato a sviluppare le relazioni con i singoli sistemi territoriali e a verificare con gli enti e le istituzioni interessate dal progetto le condizioni di cantierabilità e localizzazione del progetto;
  • organizzerà, incontri informativi e/o di approfondimento su eventuali procedure di accesso ai finanziamenti regionali, la cui sintesi è aggiornata periodicamente nella “Guida di orientamento agli incentivi per le imprese” e pubblicata on line su www.regione.toscana.it;
  • prospetterà, eventuali soluzioni per l’insediamento che possano rispondere alle esigenze dell’impresa attraverso l’invio di specifici dossier sulle localizzazioni disponibili nel territorio della provincia di  Massa Carrara.

La pubblicazione del presente Avviso e la ricezione della manifestazione di interesse non comportano, da parte dei soggetti che avranno manifestato interesse, alcun impegno nei confronti della Regione Toscana, né comportano alcun obbligo, da parte dei medesimi di ammissione ad una qualche procedura e/o alcun altro impegno. La partecipazione all’Avviso non prevede la concessione di finanziamenti, pertanto non è vincolante per la Regione.

Il presente Avviso costituisce esclusivamente un invito a manifestare interesse ad investire nella provincia di Massa Carrara e non un invito ad offrire, né un’offerta al pubblico ex art. 1336 cod. civ., né una sollecitazione del pubblico risparmio ex artt. 94 e ss. del D.Lgs. n. 58/98.

Destinatari dell’avviso e requisiti

Possono presentare “Manifestazioni di interesse ad investire nella provincia di Massa Carrara” le seguenti categorie di soggetti le micro, piccole e medie e grandi imprese italiane e straniere operanti in tutti i settori economici ad eccezione dei settori turistico e agricolo, i cui rappresentanti legali siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • non aver riportato condanne penali, con sentenza passata in giudicato, per uno o più reati di partecipazione a un’organizzazione criminale, corruzione, frode, riciclaggio, quali definiti dagli atti comunitari citati dall’art. 45, paragrafo 1, della direttiva ce 2004/18;
  • non aver riportato la sanzione interdittiva di cui all’art. 9, comma 2 lett. c) del D. Lgs. n. 231 del 8.6.2001 o altra sanzione che comporta il divieto di contrarre con la pubblica amministrazione;
  • le persone giuridiche private altresì devono non essere soggetti ad amministrazione controllata, ad amministrazione straordinaria senza continuazione dell'esercizio, a concordato preventivo, a fallimento o liquidazione (anche volontaria), né deve aver riportato condanne per reati nei precedenti 5 anni o essere sottoposta a procedimenti giudiziari.

I requisiti devono essere posseduti alla data di presentazione della manifestazione di interesse ad investire nella provincia di Massa Carrara.

Modalità e termini per la presentazione

Le imprese interessate a realizzare investimenti di tipo produttivo, direzionale, commerciale e logistico nel territorio della provincia di Massa Carrara possono manifestare il proprio interesse con formale istanza da prodursi inviando la “Domanda di manifestazione di interesse ad investire nella provincia di Massa Carrara”(allegato 1), il “Dossier di candidatura relativo alla proposta progettuale ad investire nella provincia di Massa Carrara” (allegato 2) e, nel caso in cui il proponente ne richieda la sottoscrizione, l’“Accordo di Riservatezza” (allegato 3), appositamente firmati e timbrati  ai seguenti indirizzi

La Domanda di Manifestazione di interesse ad investire, il relativo Dossier di Candidatura relativa alla proposta progettuale ad investire nella provincia di Massa Carrara e l’Accordo di riservatezza sono scaricabili dal sito http://sviluppo.toscana.it/investprovmassa, a partire dalla data di pubblicazione del presente avviso sul B.U.R.T. sino al 31 dicembre 2013, salvo proroga.

 

Unione EuropeaRepubblica ItalianaPAR FAS 2007-2013POR FSE 2007-2013POR CREO 2007-2013PRSE 2007-2010

Copyright © 2012-2015. Tutti i Diritti Riservati.

Sviluppo Toscana S.p.A. con socio unico Cap. Soc. € 7.323.141,00 i.v. | Via Cavour, 39 - 50129 Firenze | Cod. Fisc./P.I. 00566850459 R.I. di Firenze 00566850459