image

Aree provincia di Massa

Finalità dell’avviso

La Regione Toscana intende sviluppare un processo di reindustrializzazione e rilancio del territorio dell’area di crisi “Massa Carrara” attraverso una serie di iniziative che, oltre a dare continuità produttiva alle aziende presenti, creino un ambiente economico e infrastrutturale favorevole per insediamento di nuove attività. Il presente avviso ha la finalità di rilevare informazioni relative alle disponibilità di aree e/o edifici destinati ad attività di impresa (destinazione d’uso produttiva, industriale, commerciale, logistica, direzionale) di proprietà pubblica e/o privata presenti nel territorio della Provincia di Massa- Carrara, area di crisi e che attualmente non siano occupate da attività di impresa. La raccolta di informazioni si prefigge di:

  • promuovere l’attrazione di investimenti nel territorio interessato dalla crisi, evidenziando le disponibilità di aree e/o edifici destinate ad attività imprenditoriali (produttivo, industriale, commerciale, logistica, direzionale) al fine di favorirne il rilancio da un punto di vista economico ed occupazionale;
  • soddisfare le richieste informative relative al territorio stesso sulle possibili localizzazioni che possano giungere da nuovi potenziali investitori;

La partecipazione all’Avviso non prevede la concessione di finanziamenti, pertanto non è vincolante per la Regione.

Oggetto della rilevazione

La rilevazione oggetto del presente avviso concerne la disponibilità di aree ed edifici, situate nell’area di crisi “ Massa Carrara” attualmente non occupate da attività di impresa e quindi disponibili per essere proposte per l’insediamento di nuove attività imprenditoriali, a potenziali investitori.

Le suddette aree e gli edifici devono avere le seguenti caratteristiche:

  1. destinazione d’uso per insediamenti di imprese (destinazione d’uso produttiva, industriale, commerciale, logistica, direzionale);
  2. superficie fondiaria disponibile1 minima di 1000 m2 (il limite minimo della superficie fondiaria disponibile può essere conseguito anche tramite la somma di superfici fondiarie disponibili di più lotti accorpabili e contigui);
  3. nella disponibilità giuridica del proprietario e/o che possano essere oggetto di alienazione o eventuale costituzione di altro diritto reale o affitto;
  4. nel caso in cui si tratti di aree non edificate, queste possono essere: 
    - o già urbanizzate o con progetti di urbanizzazione approvati;
    - o aree da riqualificare o da ripianificare con possibilità di intervento diretto anche convenzionato.

Modalità e termini per la presentazione

La presentazione della Proposta Localizzativa avviene attraverso la compilazione della domanda di partecipazione al presente avviso, e quindi compilando l’allegato A (“Domanda del soggetto proponente a presentare i dati relativi alla proposta localizzativa e Autodichiarazioni”) e l’allegato B (“Descrizione della proposta localizzativa in provincia di Massa Carrara”). La domanda è scaricabile dal sito http://www.sviluppo.toscana.it/areeprovmassa , a partire dalla data di pubblicazione del presente avviso sul B.U.R.T. sino al 31 dicembre 2013, salvo proroga.

Gli allegati A e B scaricati dal link di Sviluppo Toscana SPA vanno compilati , datati, ed inviati:

  • via fax al nr: 055-2657109 e/o
  • via posta al seguente indirizzo: Via Cavour 39, Firenze (FI)

Copia della domanda compilata, dovrà essere inviato per email all’indirizzo areeprovmassa@sviluppo.toscana.it

 

Unione EuropeaRepubblica ItalianaPAR FAS 2007-2013POR FSE 2007-2013POR CREO 2007-2013PRSE 2007-2010

Copyright © 2012-2015. Tutti i Diritti Riservati.

Sviluppo Toscana S.p.A. con socio unico Cap. Soc. € 7.323.141,00 i.v. | Via Cavour, 39 - 50129 Firenze | Cod. Fisc./P.I. 00566850459 R.I. di Firenze 00566850459