image

Avviso Ambiti Turistici (rendicontazione)

Avviso per la valorizzazione dell'immagine della Toscana con particolare attenzione all'identità territoriale e per la valorizzazione delle risorse endogene del territorio al fine della qualificazione dell'offerta turistica nella fase post COVID anche attraverso il finanziamento di eventi e manifestazioni che ampliano e diversificano l'offerta turistica territoriale.

Possono presentare rendicontazione e/o domanda di erogazione del contributo i soggetti risultati beneficiari delle domande presentate a valere sul Bando Ambiti approvato con Decreto Dirigenziale n. 5985 del 29/03/2022.

Tutte le domande di erogazione dovranno essere presentate esclusivamente online utilizzando il nuovo sistema gestionale per la rendicontazione all'interno del Gestionale Finanziamenti del SIUF (Sistema Informativo Unico FESR), raggiungibile dalla pagina informativa presente al seguente link: [SIUF]. Il manuale per gli utenti del Gestionale Finanziamenti, reperibile al suddetto link, illustra la procedura per l'inserimento delle domande di erogazione.

Informiamo che ogni domanda di erogazione generata mediante la piattaforma di rendicontazione Gestionale Finanziamenti dovrà essere firmata digitalmente dal Legale Rappresentante del soggetto beneficiario e inviata tramite PEC all'indirizzo asa-controlli [at] cert.sviluppo.toscana.it. La data di ricezione di detta PEC farà fede quale data di presentazione della relativa domanda di erogazione. In assenza di invio della PEC la domanda di erogazione si considera non presentata e, pertanto, la relativa documentazione eventualmente caricata sulla piattaforma Gestionale Finanziamenti non sarà presa in carico da Sviluppo Toscana S.p.A. L'avvio del procedimento amministrativo avente ad oggetto il controllo di I livello della richiesta di erogazione coincide con la data di ricezione della PEC da parte di Sviluppo Toscana S.p.A.

L'erogazione delle agevolazioni avviene con le seguenti modalità:

  • a titolo di ACCONTO (FACOLTATIVA): è possibile ricevere un acconto fino ad un massimo del 20% del contributo concesso al momento dell’aggiudicazione dei lavori/servizi/forniture.
  • a titolo di STATO AVANZAMENTO LAVORI: vi è la possibilità di richiedere una liquidazione intermedia che fino a raggiungere il 70% del finanziamento totale, presentando una rendicontazione della spesa di almeno il 40% del progetto ammesso.
  • a titolo di SALDO FINALE

La documentazione necessaria per l'erogazione del contributo è elencata e descritta nelle linee guida di seguito allegate

Sviluppo Toscana provvederà alla verifica della regolarità della rendicontazione da un punto di vista amministrativo e contabile in relazione alle attività svolte, ivi inclusa la verifica della regolarità delle procedure di affidamento rispetto alla disposizioni vigenti. 

Per eventuali ulteriori informazioni è possbile inviare un email a:

  • mghiandelli [at] sviluppo.toscana.it e fcherchi [at] sviluppo.toscana.it (per assistenza relativa alle domande di erogazione ed alla presentazione della rendicontazione)
  • assistenzasiuf [at] sviluppo.toscana.it (per supporto tecnico-informatico sul sistema gestionale di rendicontazione)

File: 
AllegatiDimensione
Icona del PDF Linee Guida Rendicontazione199.14 KB
Icona del PDF Dichiarazione Regime IVA109.5 KB

Rendicontazioni 21-27

Unione EuropeaRepubblica ItalianaPOR CREO 2007-2013POR FSE 2007-2013PAR FAS 2007-2013

Copyright © 2012-2024. Tutti i Diritti Riservati.

Sviluppo Toscana S.p.A. con socio unico Cap. Soc. € 15.323.154,00 i.v. | Viale G. Matteotti, 60 - 50132 Firenze | Cod. Fisc./P.I. 00566850459 R.I. di Firenze 00566850459