image

Bando Startup Innovative

POR FESR 2014-2020 - azione 1.4.1. sub a)

Sostegno alla creazione di start-up innovative
Bando approvato con D.D. n. 12378 del 5/8/2020

N.B. La raccolta progettuale sarà chiusa alle ore 17:00 del secondo giorno successivo a quello di raggiungimento delle risorse disponibili. Essendo stata raggiunta tale soglia alle ore 9:00 del 16/09/2020, il portale verrà chiuso alle ore 17:00 di venerdì 18/09/2020.

Finalità dell'intervento

Con il presente bando la Regione Toscana intende rafforzare l'innovazione del sistema imprenditoriale toscano, con il sostegno alla costituzione ed il consolidamento di nuove imprese innovative con particolare attenzione a quelle giovanili. Obiettivo è consentire alle imprese innovative di superare le fasi di start up, le difficoltà ad accedere a ulteriori nuovi sviluppi tecnologici, al trasferimento di conoscenze o all’acquisizione di personale altamente qualificato, criticità comuni a tutte le nuove iniziative imprenditoriali. La Regione Toscana, intende agevolare la realizzazione di progetti di investimento di start-up innovative di nuova costituzione in attuazione della linea di azione 1.4.1 “Sostegno alla creazione ed al consolidamento di start-up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e alle iniziative di spin-off della ricerca” del “Programma operativo regionale (POR) FESR 2014-2020”, attraverso la concessione di agevolazioni nella forma di sovvenzione (contributo in conto capitale), in attuazione della Delibera G. R. n. 565 del 4/05/2020 che approva gli indirizzi per l'attivazione del bando di “Sostegno alla creazione di start-up innovative ai sensi dell'art. 4 della L.R. 16/2020”.

Il presente avviso rientra nell'ambito di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l'autonomia dei giovani (www.giovanisi.it)

Dotazione Finanziaria

Le risorse finanziarie disponibili per l'attivazione dell'intervento sono quelle disponibili sui capitoli 51796, 51797 e 51798 del bilancio 2020/2022, annualità 2020 sono pari a € 1.192.586,94 e potranno essere incrementate con le risorse che si renderanno disponibili con l'iscrizione in bilancio della riserva di efficacia prevista per l'azione 1.4.1., fino alla concorrenza di Euro 1.500.000,00, così come previsto dall'art. 4 della L.R. 16/2020. Le risorse finanziarie potranno, altresì, essere integrate attraverso dotazioni aggiuntive al fine di aumentarne l’efficacia dell’intervento finanziario e tramite apposito provvedimento.

Destinatari

Possono presentare domanda:

  • Micro e Piccole Imprese innovative, ai sensi dell’art. 25 DL 179/2012, la cui costituzione è avvenuta nel corso dei dodici mesi precedenti alla data di presentazione dell'istanza di finanziamento;
  • Persone fisiche che costituiranno l’impresa entro sei mesi dalla data di comunicazione di concessione del contributo effettuata dall'Organismo Intermedio;l’impresa dovrà avere le caratteristiche previste dall’art. 25 DL 179/2012 e dovrà essere iscritta presso l’apposita sezione del Registro Imprese presso la CCIAA territorialmente competente.

Si definisce “innovativa” l'impresa che possiede i requisiti di cui all'art. 25 comma 2 del DL 179/2012

Localizzazione

L’investimento oggetto dell’agevolazione deve essere realizzato da imprese localizzate nel territorio della Regione Toscana.

Spese ammissibili

Sono ammesse le spese sostenute a partire dal giorno successivo a quello di presentazione della domanda. Conseguentemente anche la data di sottoscrizione di contratti, di conferme d’ordine o, in mancanza, di emissione di fatture deve essere successiva al giorno di presentazione della domanda. I costi ammissibili, dettagliati nelle “Linee guida per l'ammissibilità della spesa e per la relativa rendicontazione”, in allegato 3 al presente Bando, sono le spese per investimenti materiali e immateriali, oltre a quelle per il capitale circolante.

Durata e termini di realizzazione del progetto

I progetti ammessi dovranno essere realizzati entro 18 mesi dalla data di comunicazione di concessione dell'aiuto e comunque non oltre il 31.12.2022. Eventuali proroghe dei tempi di realizzazione possono essere richieste con istanza adeguatamente motivata al soggetto gestore, una sola volta e per un massimo di 2 mesi.

Intensità dell'agevolazione

Il costo totale ammissibile del progetto presentato a valere sul presente bando non deve essere inferiore a € 20.000,00 e superiore a € 100.000,00 pena l’inammissibilità della domanda. L’agevolazione è concessa nella forma di contributo in conto capitale a fondo perduto pari al 50% della spesa ritenuta ammissibile a seguito di valutazione. L'importo massimo di contributo concedibile a ciascun beneficiario è di 50.000,00 euro.

Scadenza

La domanda di agevolazione è redatta esclusivamente on line, previo rilascio delle credenziali di accesso al sistema informativo, a partire dalle ore 9:00 del 14 settembre 2020. La presentazione delle domande sarà possibile fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Modalità di presentazione della domanda

La domanda di aiuto è redatta esclusivamente on line, previo rilascio delle credenziali di accesso al sistema informativo. Per accedere alla compilazione della domanda di aiuto, il legale rappresentante dell'impresa deve richiedere il rilascio delle credenziali di accesso all'indirizzo https://sviluppo.toscana.it/bandi/La modulistica per la presentazione della domanda deve essere compilata sul Sistema Informatico ovvero sarà resa disponibile sullo stesso, nel caso debba essere compilata separatamente e poi caricata sul sistema in upload.

Qualsiasi informazione relativa al Bando e agli adempimenti ad esso connessi può essere richiesta ai seguenti indirizzi di posta elettronica: 


Contatore
aggiornato alle ore 09:00 del 16.09.2020

 N. DOMANDE PRESENTATE 33
 RISORSE STANZIATE € 1.500.000,00
 RISORSE RICHIESTE € 1.559.795,00
 RISORSE IMPEGNATE  


Contatore 
aggiornato alle ore 17:00 del 18.09.2020

 N. DOMANDE PRESENTATE 58
 RISORSE RICHIESTE € 2.583.263,00

 

Unione EuropeaRepubblica ItalianaPOR CREO 2007-2013POR FSE 2007-2013PAR FAS 2007-2013

Copyright © 2012-2018. Tutti i Diritti Riservati.

Sviluppo Toscana S.p.A. con socio unico Cap. Soc. € 7.323.141,00 i.v. | Viale G. Matteotti, 60 - 50132 Firenze | Cod. Fisc./P.I. 00566850459 R.I. di Firenze 00566850459