image

Bando Biotrituratori

BANDO PUBBLICO FINALIZZATO AL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA’ DELL’ARIA NEI COMUNI COMPRESI NELL’AREA DI SUPERAMENTO "PIANA LUCCHESE"

Contributi a favore di cittadini residenti nei comuni Altopascio, Buggiano, Capannori, Chiesina Uzzanese, Lucca, Massa e Cozzile, Monsummano Terme, Montecarlo, Montecatini Terme, Pescia, Pieve a Nievole, Ponte Buggianese, Porcari, Uzzano all’acquisto di biotrituratori.

Obiettivo del bando è il risanamento della qualità dell’aria nei comuni di Altopascio, Buggiano, Capannori, Chiesina Uzzanese, Lucca, Massa e Cozzile, Monsummano Terme, Montecarlo, Montecatini Terme, Pescia, Pieve a Nievole, Ponte Buggianese, Porcari, Uzzano appartenenti all’area di superamento “piana Lucchese” in cui si registrano superamenti dell’inquinante PM10.

SOGGETTI BENEFICIARI

  • Imprese agricole iscritte al registro delle imprese con codice ATECO 2007 sezione A - Agricoltura, Silvicoltura e Pesca divisioni 01 e 02, avente sede legale o unità locale nonché terreni sui quali è effettuato l’investimento nei Comuni di Altopascio, Buggiano,Capannori, Chiesina Uzzanese, Lucca, Massa e Cozzile, Monsummano Terme, Montecarlo, Montecatini Terme, Pescia, Pieve a Nievole, Ponte Buggianese, Porcari, Uzzano.Il contributo alle imprese agricole è concesso in regime de minimis secondo quanto previsto dal Regolamento UE 1407/2013 e Regolamento UE 1408/2013;
  • Cittadini proprietari o usufruttuari (o detentori di contratto di comodato d’uso o d’affitto di durata residua almeno quinquennale a partire dal 01/10/2022) di terreni ad uso agricolo situati nei comuni di cui al paragrafo 2.1 del Bando.

INTERVENTI AMMISSIBILI

I biotrituratori ammissibili a contributo dovranno essere:

  • a) di nuova fabbricazione (è escluso dall’incentivo l’acquisto di apparecchiature usate);
  • b) conformi alle disposizioni CE;
  • c) di tipo manuale o portato con motorizzazione di tipo elettrico o endotermico (benzina o diesel);
  • d) con capacità di taglio massima di 10 cm.

L’incentivo per i privati cittadini coprirà fino al 60 % del costo di acquisto del biotrituratore (iva inclusa) con un massimo erogabile pari a:

  • € 800,00 biotrituratore endotermico (benzina o diesel);
  • € 2.000,00 biotrituratore elettrico.

L’incentivo per le imprese agricole coprirà fino al 50% del costo di acquisto del biotrituratore (iva esclusa) con un massimo erogabile pari a:

  • € 400,00 biotrituratore endotermico (benzina o diesel);
  • € 1.000,00 biotrituratore elettrico.

Sono ammesse le spese effettuate a partire dal 1° ottobre 2022 e fino al 30 settembre 2023. La spesa del biotrituratore è ammissibile esclusivamente se la fattura di acquisto è emessa e il pagamento è effettuato nel periodo di ammissibilità.

DOTAZIONE FINANZIARIA

Per l’attuazione del presente bando sono assegnate risorse finanziare pari a € 100.000,00.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda di agevolazione è redatta esclusivamente on line, previo accesso al sistema informatico https://accessosicuro.sviluppo.toscana.it/ tramite identità digitale (CNS/CIE/SPID), a partire dalle ore 9:00 del giorno 23/02/2023 e fino alle ore 16:00 del giorno 02/05/2023.


Gli indirizzi di posta elettronica dedicati al Bando a cui scrivere per aprire un ticket sono i seguenti:

  • assistenzabiotrituratori [at] sviluppo.toscana.it (inviare una mail esclusivamente all'indirizzo indicato senza altri indirizzi in A: o Cc: per assistenza sul Bando e sui contenuti della domanda);
  • supportobiotrituratori [at] sviluppo.toscana.it (inviare una mail esclusivamente all'indirizzo indicato senza altri indirizzi in A: o Cc: per supporto tecnico-informatico sul sistema gestionale).

Per ogni altra informazione si prega di consultare la documentazione pubblicata in calce alla pagina.

Gli atti relativi all'approvazione degli elenchi delle domande presentate nel mese di febbraio 2023, avvenuta con Decreto AU n.66 del 27/03/2023, sono disponibili al link [dettaglio]

Gli atti relativi all'approvazione degli elenchi delle domande presentate nel mese di marzo 2023, avvenuta con Decreto AU n.83 del 21/04/2023, sono disponibili al link [dettaglio]

Gli atti relativi all'approvazione degli elenchi delle domande presentate nei mesi di aprile e maggio 2023, avvenuta con Decreto AU n.109 del 25/05/2023, sono disponibili al link [dettaglio]

 

Rendicontazioni 21-27

Unione EuropeaRepubblica ItalianaPOR CREO 2007-2013POR FSE 2007-2013PAR FAS 2007-2013

Copyright © 2012-2024. Tutti i Diritti Riservati.

Sviluppo Toscana S.p.A. con socio unico Cap. Soc. € 15.323.154,00 i.v. | Viale G. Matteotti, 60 - 50132 Firenze | Cod. Fisc./P.I. 00566850459 R.I. di Firenze 00566850459