image

Bando FER pubblici

PROGRAMMA REGIONALE TOSCANA FESR 2021-2027
PRIORITÀ 2 – OBS 2.2

Azione 2.2.1 “Produzione energetica da fonti rinnovabili per edifici pubblici”
Azione 2.2.2 "Produzione energetica da fonti rinnovabili per RSA”

Bando "Progetti per la realizzazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili per gli immobili pubblici"
D.D. n.11084 del 22/05/2024

La Regione Toscana con il presente bando intende agevolare la realizzazione di impianti per la produzione di energia elettrica e termica da fonti rinnovabili per gli immobili pubblici, in attuazione delle Azioni 2.2.1 “Produzione energetica da fonti rinnovabili per gli edifici pubblici” e 2.2.2 “Produzione energetica da fonti rinnovabili per le RSA” del PR FESR 2021-2027 approvato con Deliberazione di Giunta Regionale n° 1173 del 17 ottobre 2022 "Reg. (UE) 2021/1060. Programma Regionale FESR 2021-2027.

La dotazione finanziaria del presente bando è pari a  21.718.028,17 ed è così ripartita:

  • Azione 2.2.1 “Produzione energetica da fonti rinnovabili per gli edifici pubblici” € 13.137.380,96 a favore di progetti per la realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili per gli immobili pubblici degli Enti Locali; € 6.767.741,71 a favore di progetti per la realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili per gli immobili pubblici delle Aziende Sanitarie Locali e Aziende Ospedaliere
  • Azione 2.2.2 “Produzione energetica da fonti rinnovabili per le RSA” € 1.812.905,50 a favore di progetti per la realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili per gli immobili pubblici adibiti a Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA) pubbliche.

Le domande possono essere presentate esclusivamente dai seguenti soggetti pubblici della Regione Toscana rispettivamente per le azioni:

Azione 2.2.1 "Produzione energetica da fonti rinnovabili per gli edifici pubblici"

Le domande possono essere presentate esclusivamente dai seguenti soggetti pubblici della Regione Toscana:

Enti Locali

  • Comuni
  • Province
  • Città Metropolitane
  • Unioni di Comuni
  • Aziende Sanitarie Locali e Aziende Ospedaliere
  • Aziende Sanitarie Locali
  • Aziende Ospedaliere

A valere sull’Azione 2.2.1 non sono ammesse domande riguardanti progetti per la realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili per gli immobili pubblici adibiti a Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA) pubbliche.

Azione 2.2.2 "Produzione energetica da fonti rinnovabili per le RSA"

Le domande possono essere presentate esclusivamente dai seguenti soggetti pubblici della Regione Toscana per RSA pubbliche autorizzate, accreditate e finanziate dal Servizio Sanitario Regionale a gestione pubblica:

  • Aziende Sanitarie Locali
  • ASP
  • Comuni
  • Unione dei Comuni
  • Società della Salute (SdS)
  • Organismo di diritto pubblico secondo la definizione di cui all’art 1 comma 1 lett e) dell’Allegato I.1 del D.Lgs.36/2023

I soggetti proponenti come sopra identificati nelle Azioni 2.2.1 e 2.2.2 non devono trovarsi, alla data di presentazione della domanda, in stato di dissesto finanziario ai sensi della normativa di riferimento. 

Il progetto dovrà prevedere almeno una delle seguenti tipologie di intervento:

  • 1b) impianti solari termici;
  • 2b1) impianti geotermici a bassa entalpia;
  • 2b2) impianti geotermici a media entalpia;
  • 3b) pompe di calore;
  • 4b) impianti solari fotovoltaici ed eventuali sistemi di accumulo;
  • 5b) teleriscaldamento/teleraffrescamento efficienti.

Ciascuna domanda può prevedere anche più di un intervento.

Gli interventi ammissibili devono essere di nuova realizzazione. La produzione di energia termica ed elettrica da fonti rinnovabili degli interventi ammissibili deve essere finalizzata solo all’autoconsumo, pena la non ammissibilità degli stessi.

Le domande di contributo dovranno essere presentate dai soggetti proponenti di cui al paragrafo 2.1 del bando dalle ore 9:00 del 05/06/2024 ed entro e non oltre le ore 12:00 del 16/09/2024 esclusivamente per via telematica, mediante identificazione digitale (SPID, CNS, CIA) sul sistema informativo “Sistema Fondi Toscana” (SFT) disponibile all’indirizzo https://sft.sviluppo.toscana.it


Per l'accesso e l'utilizzo del sistema informativo SFT è possibile consultare il manuale d'uso e le guide al seguente link: [SFT]


Qualsiasi informazione relativa al Bando e agli adempimenti ad esso connessi può essere richiesta ai seguenti indirizzi di posta elettronica a partire dal giorno di apertura del Bando:

  • ferpubblico [at] regione.toscana.it e ferpubblico [at] sviluppo.toscana.it (per assistenza sul Bando e sui contenuti della domanda)
  • supportoferpubblico [at] sviluppo.toscana.it (inviare una mail esclusivamente all'indirizzo indicato senza altri indirizzi in A: o Cc: per supporto tecnico-informatico sul sistema gestionale)

 

File: 
AllegatiDimensione
Icona del PDF DD n.11084 del 22.05.20241.02 MB
Icona del Pacchetto DD n.11084 - Allegati (zip)2.82 MB
Unione EuropeaRepubblica ItalianaPOR CREO 2007-2013POR FSE 2007-2013PAR FAS 2007-2013

Copyright © 2012-2024. Tutti i Diritti Riservati.

Sviluppo Toscana S.p.A. con socio unico Cap. Soc. € 15.323.154,00 i.v. | Viale G. Matteotti, 60 - 50132 Firenze | Cod. Fisc./P.I. 00566850459 R.I. di Firenze 00566850459